La moda degli incontri hot a Bergamo

Sesso e rock and roll

 

Bergamo è una grande città italiana del Nord.

Da sempre il Nord risulta più aperto alle grandi trasformazioni sociali, e più socialmente avanzato rispetto al Sud.

E questo ha dei riflessi anche sulla famiglia e sul costume dilagante del momento degli incontri hot.

Bergamo è tra le punta di diamante di questa nuova tendenza.

Il sesso oggi non viene più visto con un tabù.

Ne parlano tranquillamente tutti e in tutti i modi.

Dalla tv ai giornali i giovani, specialmente, sono ansiosi molte volte ad accumulare esperienze.

 

Le nuove tecnologie

 

I modelli dilaganti nelle città, tra cui Bergamo, ma forse ovunque, sono: la movida del fine settimana e il divertimento a tutte le ore.

E le occasioni d’incontro aumentano sempre più grazie ad internet. Per esempio oggi con le nuove app come Tinder o Facebook è facile trovare l’anima gemella o un partner per semplice sesso così senza filtri: basta solo mettere il gps nella zona/città e controllare se vi sono iscritti che hanno il nostro stesso interessi.

E’ tutto adattato secondo i giusti. E’ noto oggi anche il sex parking, aree dove si vuol consumare un rapporto direttamente senza far conoscenze “lecitamente” connesse sempre tramite applicazioni apposite.

Talvolta questa moda di incontri hot a Bergamo può essere mediata da locali che cercano un po’ di organizzare speed date che sono incontri veloci tra uomini e donne di varie età da 5-10 minuti, dove l’intento è quello di conoscersi per prima cosa…

sito di annunci erotici a Bergamo E’ sinonimo di come la società sia evoluta ed in un certo senso liberalizzata. Bergamo è una città piena di discoteche e pub dove far conoscenza consumare cocktail, passare serate.

Certo uscire dai match di Tinder ad un incontro per la città è facile, magari per tipi più intraprendenti, per i meno intraprendenti molto di meno.

Ed è ad un’ora da Bergamo che è nato un ristorante nudista (il primo nel nostro paese), in cui si può tranquillamente gustare “libertà” un pasto in un giorno prestabilito della settimana.

Certo si tratta di un’iniziativa che desta qualche polemica… ma intanto… la morale sessuale è notevolmente cambiata.

Non desta più nessuno scalpore mettersi seduti comodamente insieme ad altri piacere di essere come mamma li ha fatti?

 

Giovannissimi, giovani, adulti e divertimento (sessuale)

 

Il problema non è tanto tra gli adulti consapevoli, ma soprattutto tra i giovanissimi.

Oggi, come detto, l’età media del primo rapporto si è molto ridotta rispetto a prima, magari perché la maturità si acquista prima o perché c’è l’esigenza di uno sballo di quel tipo o per appunto per tendenza.

La scuola e le famiglie a volte ignorano persino che i loro figli siano sessualmente attivi con tutti i rischi che ciò comporta.

Forse ci vorrebbe più controllo. E forse la cosa più importante da fare è l’educazione alla sessualità. Oggi viene vissuta malamente.

Ci si adatta alla massa senza avere identità. Talvolta capita spesso che anche i genitori siano in cerca di nuove avventure.

La famiglia tradizionale è finita, nell’attuale momento storico ci sono più famiglie anche tra persone dello stesso sesso.

E quindi in questo quadro anche gli adulti magari genitori dopo un matrimonio alle spalle ritornano in pista ed iniziano nuovamente a farsi vedere per i locali cittadini per incontri galanti o per libidine da consumare.